Informazioni

“La semplicità è la più grande raffinatezza” Leonardo Da Vinci

Chi Sono

fotografo di matrimoni a salerno guido tramontano guerritore

profilo personale

Esprimere la creatività è stata sempre un’esigenza nella mia vita. Mi sono avvicinato all’arte molto presto con la musica, a cui ho dedicato gran parte della mia vita. Negli anni novanta ho iniziato la carriera professionale di informatico. Mi occupavo di progettazione e sviluppo software, un lavoro sicuramente interessante, ma che non soddisfaceva pienamente la mia necessità di essere creativo.
Oltre alla musica, sono sempre stato affascinato dalle arti visive e in particolare dalla fotografia, che in qualche modo sapevo che prima o poi sarebbe diventata più di una semplice passione.

la fotografia

Verso la fine degli anni novanta, durante un viaggio in cui ero solo, ebbi il desiderio di raccontare l’esperienza che stavo vivendo. Fu in quel momento che mi accorsi che le parole non sarebbero state adeguate a descrivere le emozioni. La fotocamera che avevo con me, una vecchia reflex analogica, si rivelò invece un potente strumento di comunicazione e creatività. Iniziai a guardare tutto e tutti con occhi diversi, sempre alla ricerca di una fotografia che potesse trasmettere emozioni. Il coinvolgimento fu totale, e da allora non ho mai smesso di fotografare.

Oggi la fotografia per me non è solo un lavoro, ma una filosofia di vita. Amo catturare le emozioni delle persone e trasmetterle a chi osserva le mie fotografie. Mi piace ritrarre la vera essenza della gente, la loro spontaneità e genuinità, emozioni che la fotografia in posa non potrà mai catturare, per questo mi sono subito appassionato al reportage di matrimonio.

Oltre allo stile reportage, amo fotografare la natura. Appena posso parto per nuove avventure in luoghi remoti e isolati. Durante i miei viaggi mi piace pianificare le fotografie anche per giorni, studiando il luogo, il momento giusto e la direzione della luce. Mi piace immergermi nella natura di notte aspettando le prime luci dell’alba. Ma più di tutto mi piace creare immagini per condividere le emozioni che vivo e per raccontare qualcosa di me.
Qui ci sono alcune delle mie fotografie di paesaggio

fotografia di paesaggio

tempo libero

Nel tempo libero mi piace cucinare. Amo il vino (per un Brunello di Montalcino del 97 farei follie). Tutto ciò che riguarda la scienza, la tecnologia, l’astronomia e il mondo animale mi appassiona oltre misura. Sono un viaggiatore inguaribile, prediligo i paesi nordici, e in particolare amo la Scozia e la sua natura selvaggia, ma anche il suo buon whisky in compagnia della persona giusta. Un giorno riuscirò a organizzare il mio viaggio ideale in Antartide.
Da sempre amo gli scacchi, per me fonte di ispirazione e creatività.

Fotografia di Matrimonio

reportage di matrimonio

lo stile

Il mio stile si basa essenzialmente sul fotogiornalismo, con particolare attenzione ai dettagli e ai momenti romantici e divertenti. Il mio punto di forza è la capacità di saper “leggere” ciò che accade intorno a me, in modo da anticipare il momento in cui scattare, piuttosto che reagire. Il mio profondo senso per l’estetica, per la prospettiva e la composizione, mi spinge a ricercare costantemente l’immagine perfetta.

il mio obiettivo

Il mio scopo non è semplicemente di consegnare delle fotografie, ma di regalare ricordi emozionanti attraverso immagini coinvolgenti, in grado di far rivivere il giorno del matrimonio.

il mio metodo

Lascio che gli eventi della giornata si susseguano in maniera del tutto naturale, pronto a catturarli nella loro spontaneità. Per la maggior parte del giorno sono un attento e discreto osservatore (spesso definito “invisibile”) sempre concentrato e attento anche al più piccolo dettaglio. Questo approccio permette alla coppia di vivere la magia del loro giorno senza sentirsi coinvolti come in un set cinematografico, ed è perfetto per chi non ama stare davanti alla fotocamera.

Come fotografo di matrimoni, mi capita di essere testimone dell’essenza dell’emozione umana, e ogni volta mi convinco sempre di più di quanto sia importante il mio incarico, il cui risultato non dipende soltanto dalle mie capacità tecniche e artistiche, ma anche dalla mia naturale predisposizione a comprendere l’amore e le emozioni. Per questo motivo il mio approccio e la mia visione del matrimonio cambiano di volta in volta. So che ogni matrimonio è un evento unico, e faccio del mio meglio per immedesimarmi adeguatamente ed entrare in sintonia con la coppia. Questo assicura un risultato eccellente che rappresenta in maniera genuina la coppia e l’atmosfera della giornata.

dettaglio di una torta matrimoniale

“L’immaginazione è più importante della conoscenza” Albert Einstein